Prevenire l’osteoporosi: la soluzione naturale per la salute delle ossa

Loading...

Le alghe per la prevenzione dell’osteoporosi.

L’osteoporosi è la patologia più frequente nella specie umana. E’ una malattia del l’apparato scheletrico caratterizzata da un condizione di fragilità ossea che può complicarsi con fratture anche a seguito di un piccolo trauma. L’osteoporosi non è curabile ma completamente prevenibile con appropriate misure di riequilibrio nutrizionale.

Le terapie farmacologiche che vengono prescritte a malattia avvenuta non sono in grado di ripristinare la struttura ossea ma solo di rallentare il processo degenerativo evitando l’aggravamento della malattia.

Loading...

Dopo i 25 anni di età inizia una lenta perdita fisiologica della massa ossea, ma nella donna, con la menopausa ed il conseguente calo degli ormoni estrogeni, il processo di riassorbimento osseo accelera notevolmente con conseguente rischio di osteoporosi.

L’unica vera cura per l’osteoporosi è la prevenzione che può essere fatta integrando nella dieta quotidiana alimenti ricchi d calcio.

Secondo il Professor Franco Berrino dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, formaggi e latticini seppur ricchi di calcio non aiutano a prevenire l’osteoporosi poiché contribuiscono ad acidificare il sangue favorendo al contrario la perdita di massa ossea.

Il prof. Berrino suggerisce una dieta ricca di alimenti vegetali come broccoli, cavoli, semi di sesamo, mandorle e alghe ….

In natura la fonte più ricca di calcio organico è il Lithothamnium calcareum, un alga rossa che cresce nei mari freddi del nord Europa. Il carbonato di calcio presente nel Lithothamnium è altamente biodisponibile e biocompatibile perciò anche un assunzione prolungata non può portare il rischio della formazione di calcoli renali

Mezzo grammo al giorno di Lithothamnium calcareum integra una quantità di calcio e di Sali minerali alcalinizzanti sufficienti a prevenire efficacemente l’osteoporosi.

Fonte alghe.org

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: