L’urlo delle imprese venete: ‘Usciamo in fretta dall’euro e compriamo italiano’

Viaggio delle imprese del Nord Est, ricche con la lira e più povere con l’euro. Dove si importa dall’Asia quello che prima veniva prodotto o acquistato in Italia. Perchè il Made in Italy ormai è troppo caro: non si produce e non si vende. Anche se la soluzione, per loro, risponde a un solo motto: “Comprare italiano, assumere italiano”.

 

Il video del servizio:

 

Fonte La7

Loading...
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: