E se fossero i Rothschild a volere un’Europa Federale di Microstati da loro governati?

Loading...

Nel 1992 il miliardario ed eurofilo Freddy Heineken disegno’ un’Europa Federale con 75 regioni o mini-stato tutti sotto il controllo di un governo federale europeo.
L’idea proveniva dall’economista e filosofo Leopold Kohr insegnante presso la London School of Economics controllata dai Rothschild.

Kohr credeva che piu’ piccola era la struttura politica e piu’ democratiche erano le sue istituzioni.

Kohr ha proposto un ritorno ai micro-stati medievali d’Europa per creare una federazione sovranazionale europea. Le idee di Kohr sono diventate molto influenti nei circoli politici dell’Unione Europa. Le elite globaliste vogliono rendere l’Unione Europea la rappresentazione politica del loro potere. Un’Europa federale di micro-stati le cui politiche sono determinate dai globalisti rendendo impossibile unificare i cittadini europei contro loro. Quindi la disintegrazione degli stati e’ un piano a lungo termine per favorire un super-Stato europeo altamente centralizzato sotto l’influenza degli oligarchi.

Loading...

Riassunto da arretsurinfo.ch

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: