BOLIVIA: 55 anni fa, VOLONTARI USA, sterilizzarono donne indigene con la scusa dell’assistenza medica.

Loading...

L’occidente e l’imperialismo hanno sempre portato solo violenza, distruzione e morte in giro per il mondo. Altro che ONG, associazioni di solidarietà e altre merdate del genere.

Ognuno se ne deve stare a casa propria e smetterla di nascondersi dietro le opere benefiche e aiuti umanitari.

Imbecilli neoinsurrezionalisti globalisti partono alla volta dei paesi sottosviluppati al grido “DIRITTI UMANI!” con l’intento di fargli cambiare le abitudini, i costumi e le tradizioni antichissime. In poche parole agevolano la cancellazione della storia.

Loading...

Questo vogliono gli psicopatici al potere. E questo fanno gli imbecilloidi al servizio del crimine elitario vestiti da poveracci.

23517930_2071671559513321_7916228449921900893_n

“55 anni fa arrivò in Bolivia un “corpo di 35 volontari di pace degli Stati Uniti” che portarono avanti un programma di sterilizzazione delle donne indigene senza autorizzazione e con la scusa di dargli assistenza medica. Dopo 9 lunghi anni furono espulsi dal paese. Oggi loro pretendono di darci lezioni di democrazia” Evo Morales Presidente socialista boliviano.

Rete Solidarietà Rivoluzione Bolivariana

Evo recuerda que 1962 llegó a Bolivia el Cuerpo de Paz de EE.UU. para esterilizar a mujeres indígenas

Fonte disquisendo 

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: