Artificieri siriani trovano mine di produzione italiana in provincia di Aleppo

Loading...

Durante le operazioni di sminamento del villaggio di Umm-Adasa sono state trovate circa 30 mine di fabbricazione italiana ha dichiarato il comandante della divisione dei genieri Yazam Muhammad.

I genieri siriani hanno trovato mine di fabbricazione italiana nei campi e nelle fattorie di Aleppo.

I guerriglieri hanno mantenuto tale territorio per tre anni. Mentre difendevano una collina vicina, hanno lanciato le mine, come semi, senza mascherarle propriamente.

Loading...

“Sono mine di produzione italiana. L’esplosivo usato è il C4, molto più potente del tritolo. Se la mina viene attivata è in grado di far saltare in aria la gamba di un uomo” ha detto ai giornalisti Muhammad.

Le mine sono state distrutte per mezzo di altre cariche esplosive.

Gli artificieri, che hanno condotto lo sminamento del villaggio e la zona circostante, sono stati addestrati da militari russi in un centro di formazione speciale.

 

Fonte Sputniknews 

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: