È un concentrato di ferro, dà energia e combatte l’anemia: ecco come preparare questa tisana

Si definisce anemia la riduzione patologica dell’emoglobina (Hb) al di sotto dei livelli di normalità, che determina una ridotta capacità del sangue di trasportare ossigeno. Dopo aver consultato il medico per accertare la causa dell’anemia, è possibile adottare rimedi naturali che possano aiutarci a combatterla.

Tra le cause di anemia troviamo:

  • Carenze di tipo alimentare
  • Dieta povera di ferro
  • Malassorbimento del ferro
  • Carenza di acido folico
  • Carenza di vitamina B12
  • Malassorbimento della vitamina B12
  • Dieta povera di vitamina C
  • Emorroidi
  • Emorragie
  • Malattie dei reni
  • Malattie del midollo osseo
  • Artrite reumatoide
  • Diabete
  • Epatite C
  • Malattie croniche infiammatorie dell’intestino
  • Tumori

I sintomi di anemia da non sottovalutare sono:

  • Difficoltà respiratorie
  • Pallore
  • Occhiaie
  • Piastrine basse
  • Problemi digestivi
  • Accelerazione del battito cardiaco
  • Spossatezza prolungata
  • Freddo alle mani
  • Freddo ai piedi
  • Gengive sanguinanti
  • Gengive irritate
  • Mal di testa
  • Irritabilità
  • Vertigini
  • Giramenti di testa
  • Estremo affaticamento
  • Astenia
  • Stanchezza
  • Fragilità delle unghia
  • Perdita di capelli
  • Bruciore alla gola
  • Scarso appetito
  • Formicolio alle gambe
  • Crampi improvvisi
  • Secchezza della bocca
  • Infiammazione della lingua
  • Dolori addominali
  • Tachicardia
  • Globuli rossi bassi

Le tipologie di anemia sono:

  • Anemia da carenza di ferro o anemia sideropenia, è tra le principali cause
  • Anemia da carenza di vitamine come C, B12
  • Anemia da patologie croniche come epatite C, artrite reumatoide, malattie renali

Le conseguenze della carenza di ferro possono essere:

  • Stati di esaurimento
  • Malessere generale e morale
  • Umore depresso
  • Scarso rendimento
  • Disturbi del sonno
  • Disturbi della concentrazione
  • Maggiore predisposizione alle infezioni

 

Per combattere la carenza di ferro esiste una tisana naturale, anche se il sapore lascia un pò a desiderare è molto semplice da preparare in casa e efficace. Naturalmente, questa soluzione non è da intendersi come sostituto a un controllo medico o al consulto con un naturopata di fiducia.

Gli ingredienti che servono per questa tisana sono:

  • 1 tazza di acqua
  • 1 cucchiaio e mezzo di foglie secche di ortica
  • 1 cucchiaio di melassa
  • Il succo di mezzo limone

Quando l’acqua raggiunge l’ebollizione bisogna aggiungere le foglie di ortica essiccata. Va lasciata riposare per 5-7 minuti, poi si filtra. A questo punto si aggiunge la melassa e il succo di limone, si mescola ed è pronta per bere.

La melassa nera è consigliata per l’anemia da carenza di ferro, ricca di Sali minerali come potassio, calcio, magnesio, ferro, rame, cromo e vitamine utili.

L’Ortica come la melassa è consigliata, ha proprietà rimineralizzanti, stimola la produzione di globuli rossi, é anche ricca di vitamina C.

Il succo di limone, come tutti gli alimenti ricchi di vitamina C, contribuisce a favorire l’assorbimento del ferro da parte dell’organismo.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: