Soros sulla Brexit: “Se tutto va bene, ci sarà un nuovo matrimonio prima del divorzio”.

George Soros, il multi-miliardario finanziatore di quelle ONG responsabili di praticamente tutti gli ultimi tentativi di “rivoluzioni colorate” dell’ultimo periodo,  ha dichiarato com ela realtà economica dimostra per il Regno Unito come la Brexit costringerà il paese a standard di vita peggiori.

“Stiamo raggiungendo velocemente il punto di rottura che caratterizza tutti gli sviluppi economici non sostenibili”, ha scritto Soros in un articolo pubblicato da Project Syndicate e ripreso anche da Bloomberg. “Il fatto che è che la Brexit è una proposta lose-lose, dannosa sia per il Regno Unito che l’Unione Europea. Apparentemente, sta accadendo”.

Soros ha poi sottolineato come l’eventuale uscita del Regno Unito dall’Unione Europea durerà almeno cinque anni per completars. Durante questo periodo ci sarà molto probabilmente un’altra elezione. “Se tutto va bene, i due principali partiti, potrebbero voler risposarsi prima anche prima di aver divorziato”. Se tutto va bene per chi?

Fonte lantidiplomatico.com

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: