IL SEDANO RIDUCE L’IPERTENSIONE, PULISCE I RENI, ALLEVIA L’ARTRITE E GOTTA

Il sedano è dalla stessa famiglia del prezzemolo e finocchio, parliamo della famiglia Umbelliferae.

 

VANTAGGI NUTRIZIONALI

Le foglie di sedano hanno un elevato contenuto di vitamina A, mentre gli steli sono un’eccellente fonte di vitamine B1, B2, B6 e C con ricche risorse di potassio, folato, calcio, magnesio, ferro, fosforo, sodio e molti aminoacidi essenziali.

I nutrienti della fibra vengono rilasciati durante la spremitura, favorendo movimenti intestinali. Il sodio organico (sale) presente nel sedano è molto sicuro per il consumo, in realtà è essenziale per il corpo. Anche gli individui che sono sensibili al sale possono prendere in sicurezza il sodio presente nel sedano, a differenza del sale da tavola normale che è dannoso per coloro che soffrono di pressione alta.

Mentre molti alimenti perdono sostanze nutritive durante la cottura, la maggior parte dei composti del sedano si mantengono bene durante la cottura.

 

BENEFICI ALLA SALUTE

Il sedano è sempre stato associato all’abbassamento della pressione sanguigna. Se combinato con altri succhi, offre una formula diversa che aiuta altre condizioni.

Loading...

Alcuni dei benefici per la salute del succo di sedano:

Acidità:  I minerali importanti in questo succo magico bilanciano efficacemente il pH del sangue del corpo, neutralizzando l’acidità.

Atleti: il succo di sedano funge da perfetto tonico post-allenamento in quanto sostituisce gli elettroliti persi e reidratizza il corpo con i suoi minerali ricchi.

Pressione sanguigna: il sedano ha un sodio organico che effettivamente riduce la pressione sanguigna. Bere il succo di sedano ogni giorno per una settimana aiuta in modo significativo a stabilizzare la pressione. Un composto del sedano chiamato phtalides aiuta a rilassare il muscolo attorno alle arterie, dilatando i vasi e permettendo al sangue di fluire normalmente. Per essere efficace, bere il succo per una settimana, fermarsi per tre settimane e ricominciare.

Cancro:  È noto che il sedano contiene almeno otto famiglie di composti anti-cancro. Tra questi sono gli acetilenici che hanno dimostrato di fermare la crescita delle cellule tumorali. Acidi fenolici che bloccano l’azione delle prostaglandine che incoraggiano la crescita delle cellule tumorali. E coumarine che aiutano a prevenire i radicali liberi dalle cellule dannose.

Colesterolo: Ridurre efficacemente e significativamente il colesterolo totale e il colesterolo LDL (cattivo).

Infiammazione: il poliacetilene nel sedano è un sollievo incredibile per tutte le infiammazioni come l’artrite reumatoide, l’osteoartrosi, la gotta, l’asma e la bronchite.

Cancro del colon e stomaco:  i coumarini fitocromatici protteggono colon e stomaco

Loading...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: