Mal di schiena: cause e esercizi specifici per il dolore

Mal di schiena

Sei “schiavo” di creme e antidolorifici? Le hai provate tutte nel vano tentativo di sbarazzarti delmal di schiena? Oggi conoscerai le vere cause del mal di schiena e gli esercizi e i rimedi per combatterlo in modo naturale.

Prova questi esercizi per il mal di schiena (o lombalgia) da fare in casa e smettila di abusare di farmaci e invocare un miracolo. Qualche esercizio e un po’ di stretching ti permetteranno di  sbarazzarti o perlomeno diminuire il dolore in maniera considerevole.

I sintomi del mal di schiena sono davvero molti e vanno dalle fitte dolorose quando si fa un determinato movimento, oppure un dolore continuo nella schiena per tutta la giornata oppure il non riuscire a piegarsi e ad assumere determinate posizioni. Spesso i dolori alla schiena influenza negativamente la vita e impedisce di compiere le normali attività quotidiane.

Addirittura alcune persone non riescono più ad avere un sonno normale per la difficoltà di stare nel letto a causa deidolori alla schiena che provano nello stare a letto. Ci si gira e ci si rigira nel letto cercando la posizione giusta che ci dia conforto.

Prima di svelarti gli esercizi per il mal di schiena adatti, parliamo delle cause principali.

Le principali cause del mal di schiena/lombalgia

Le cause del mal di schiena o lombalgia sono davvero molte.

Il dolore alla schiena può essere causato da:

  • un sollevamento di un peso in maniera errata
  • un movimento semplice per piegarsi in avanti
  • eccessiva attività fisica, lavori pesanti dove si ripetono sempre gli stessi movimenti
  • lavori di casa con muscoli freddi, per esempio lavoretti in giardino dove si resta piegati
  • un colpo di freddo presso alla schiena quando si è accaldati e poco o troppo coperti

Il fattore dell’invecchiamento è un’altra grossa causa del mal di schiena:

  • la nostra colonna dorsale invecchia con noi e l’invecchiamento provoca alterazioni degenerative della colonna vertebrale
  • ci sono persone che iniziano ad avere mal di schiena a 30 anni e se lo porteranno dietro tutta la vita
  • altri che iniziano a sentire qualche dolore a 70, questione di predisposizione21

Sintomi del mal di schiena

  • Si sente dolore quando ci si siede o ci si alza
  • Stare troppo in piedi provoca dolore
  • Dopo un po di tempo che si cammina si sente male alla zona lombare della schiena, la parte bassa
  • Il dolore può estendersi dalla parte posteriore del gluteo o dalla zona esterna dell’anca, ma non lungo la gamba.
  • La sciatica è comune quando si soffre di un’ernia del disco. Questa si presenta con dolore gluteo e alle gambe, e persino intorpidimento, formicolio o debolezza che scende fino al piede. Questo dolore in genere è posteriore. E’ possibile anche avere la sciatica senza soffrire di dolore alla schiena.

 

Esercizi per il mal di schiena

Ecco 5 esercizi che fanno al caso tuo:

1 – Lordosi K.O

Se soffri di lordosi, questo esercizio per il mal di schiena è ciò che fa per te.

COME ESEGUIRLO

Siedi con le gambe incrociate e le mani affianco ai glutei. Inarca la zona superiore della schiena e avvicina i gomiti facendo attenzione a non stringere le spalle. Poi torna nella posizione iniziale, posa le mani sulle ginocchia e incurva la schiena facendo avanzare le spalle. L’ideale sarebbe mantenere questa posizione per almeno cinque cicli respiratori.

2 – Allungare gambe e schiena

Se vuoi dire addio al mal di schiena devi lavorare anche sulle gambe.

COSA FARE

Siediti a terra con le gambe tese: porta il busto in avanti cercando di toccare le punte dei piedi con le mani (senza esagerare, il dolore deve essere moderato). Espira quando ti abbassi ed inspira profondamente prima di scendere. Quando sei giù, prova a tenere la posizione per almeno 2 minuti.

3 – Stretching in ufficio

Curare il mal di schiena stretching in ufficio? Niente di più semplice grazie a questo esercizio.

COSA FARE

Seduto su una sedia, raddrizza laschiena avendo cura di tenere i glutei ben appoggiati sul sedile. Ora allunga la schiena più che puoi, tenendo le mani sulle ginocchia. Tieni chiusi gli occhi, visualizza la tua schiena che si allunga e respira profondamente.

4 – Stretching in piedi

Stanco di stare seduto? Per fortuna ilmal di schiena si cura anche in piedi.

COSA FARE

Affacciati alla finestra poggiando le mani sul davanzale. Piega il busto arretrando i piedi fino a creare un angolo di 90 gradi fra busto e gambe. Ora lascia che il peso del busto ti trascini verso il basso mantenendo la posizione per qualche minuto.

5 – La posizione del gatto

Si sa, i gatti hanno molto da insegnare in quanto a “stiracchiamenti”.

COSA FARE

Mettiti a 4 zampe e inspira inarcando la schiena quanto più possibile. Poi espira e torna alla posizione iniziale. Fai almeno 10 ripetizioni eseguite lentamente, accompagnando entrambi i movimenti con la testa.

 

Fonte curarsialnaturale.it Sotto licenza Creative Commons

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: