Le donne in pensione a 66 anni e 7 mesi dal 2018, la possono portare anche a 70! tanto qui non si lamenta nessuno!

Voglio iniziare con una frase, la più famosa di Romano Prodi: :”Con l’euro lavoreremo un giorno di meno guadagnando come se lavorassimo un giorno di più” detta ovviamente prima del cambio lira – euro. Ora guguardate pure la tabella:

 

Ci hanno sempre preso in giro, ci hanno ingannati, lo fanno tutt’ora perché ormai siamo abituati a non reagire, ci indignamo ma poi facciamo finta di niente. E vi assicuro che vi hanno tradito tutti, destra o sinistra o qualsiasi altro colore politico, loro vi hanno portato fin qui. E ancora c’è chi aspetta per andare a votare con l’illusione che cambi qualcosa, ecco perché la gente non si ribella più, crede davvero che qualcuno la salvi. In molti non si sono neanche accorti che ormai non sono i politici a fare leggi, eseguono solo gli ordini, infatti le leggi sul lavoro (vedi contratti) o simili, vengono decise a Bruxelles sotto ordine del Capitale, delle multinazionali, e poi passate a tutti i paesi europei, o pensate che l’articolo 18 e altre porcate siano un caso tutto italiano?

Adesso a collassare è il sistema pensionistico, (a noi è toccato qualche anno prima ma toccherà anche agli altri stati europei, chi tra 3 anni, chi 5 e chi 10), invece di andare avanti qui si ritorna all’età della pietra, e solo perché lasciamo che a decidere sia la finanza, e care donne mi dispiace per voi ma gennaio avverà l’unificazione dell’età pensionistica per quanto riguarda uomini e donne.

Con il 2018 in Italia cambierà qualcosa anche per le lavoratrici autonome. Anche loro vedranno un aumento dell’età di accesso alla pensione di vecchiaia. Per le dipendenti pubbliche il limite rimarrà a 66 anni e sette mesi, come per gli uomini, in attesa di un incremento che toccherà anche questo settore nel 2019 (si avete capito bene un ulteriore aumento dell’età pensionistica)

Loading...
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: