Le 8 regole da seguire per ridurre le onde elettromagnetiche in casa

Nelle nostre case e nei nostri uffici ormai siamo invasi da dispositivi che migliorano sostanzialmente la qualità delle nostre vite ma provocano un’esposizione continua ai onde elettromagnetiche (CEM) non ionizzanti. Si tratta di “elettrosmog” dal quale ne adulti e ne bambini riescono a ripararsi.

Con delle piccole accortezze però è possibile ridurre l’esposizione ai campi e quindi gli effetti.

Così la SIMA – Società Italiana di Medicina Ambientale – ha redatto un apposito decalogo con una serie di consigli pratici a cui ognuno di noi può attenersi quotidianamente

Riportiamo alcune regole suggerite dalla rivista Ok Salute per ridurre l’elettrosmog in casa:

Stai lontano dal microonde

In caso di eccessivo utilizzo del microonde, evita la permanenza in sua prossimità.

il babyphone

Il babyphone, cioè il dispositivo che permette di rilevare il pianto del bambino e trasmetterlo in un’altra stanza dell’abitazione, deve essere posizionato lontano dal lettino.

Niente smartphone sul comodino
Evita di dormire tenendo lo smartphone, magari anche in carica, e altri dispositivi elettronici (radiosveglie, segreteria telefonica, tablet, ecc) appoggiati sul comodino di fianco al letto.

Loading...

Spegni tutti gli apparecchi

Non tenere inutilmente accesi apparecchi elettrici ed elettronici. La televisione, ad esempio, dovrebbe essere spenta dal telecomando e dallo schermo, evitando di lasciare attiva la spia “rossa”.

Educa i più piccoli

Introduci i bambini all’utilizzo di apparecchiature elettriche ed elettroniche, incluso i telefoni cellulari, il più tardi possibile. In questo modo si possono ridurre i tempi di esposizione nelle nuove generazioni per le quali l’esposizione inizia in età precoce rispetto alle generazioni precedenti.

Usa gli auricolari

Usa i cellulari in condizioni di alta ricezione del segnale di rete. Preferisci smartphone di ultima generazione, fai chiamate breviutilizza gli auricolari o il viva-voce.

Non usare smartphone in auto

Limita l’uso del telefonino e tablet all’interno di un’auto in movimento.

Attento a dove posizioni il Wi-Fi

Posiziona il Wi-Fi e reti senza fili in ambienti meno frequentati.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: