LA PORTA DEL PARADISO: SCALE INTERMINABILI E CHILOMETRI DI FUNIVIA PER RAGGIUNGERE QUESTA BELLEZZA NATURALE (FOTO)

Se credete di poter raggiungere la Porta del Paradiso solo dopo essere passati a miglior vita vi sbagliate – perché, dopo aver esalato l’ultimo respiro, difficilmente avrete la possibilità di andare in Cina.

La Porta del Paradiso è una cavità naturale che raggiunge i 30 metri di altezza, protagonista indiscussa del paesaggio sovrastato dalla montagna Tianmen. Grazie alla sua straordinaria bellezza (quasi) incontaminata, nel 1992 questo paradiso terrestre è diventato ufficialmentepatrimonio dell’umanità, protetto e salvaguardato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO).

Porta-per-il-Paradiso-Tianmen-1
Sebbene negli anni sia diventata una meta turistica internazionale, raggiungere la Porta richiede una buona dose di coraggio, di calma e di energia fisica (del resto è pur sempre una scalata verso il Paradiso).

Porta-per-il-Paradiso-Tianmen-2
Situata nella sterminata natura circostante la città di Zhangjiajie (per rendere l’idea, si trova a circa 15 ore e 1.600 chilometri dalla capitale cinese), per raggiungerla è necessario affrontare un lungo viaggio organizzato su bus turistici, proseguire a piedi per raggiungere la zona e, infine, per provare il brivido dell’arrivo in “paradiso”, salire una scala composta da 999 gradini che ricorda vagamente un’altra grande opera della Cina.

Porta-per-il-Paradiso-Tianmen-3
Come si diceva prima, questa cavità naturale costituisce un’ambita meta per i turisti provenienti da tutto il mondo e per gli stessi cinesi, tuttavia, giunti sul posto, non è raro che si rinunci a questa importante tappa del proprio viaggio.

Porta-per-il-Paradiso-Tianmen-4
Per varcare la Porta è infatti necessario salire su una funivia che percorrerà oltre 7 chilometri a quasi 1.3 km di altezza – una tortura che dura circa 20 minuti. Non è un caso che la funivia del monte Tianmen conservi il record mondiale sia in quanto ad altezza sia per la distanza del percorso.

Loading...

Fonte lanonaporta.net

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: