ITALIA: SCHEDATURA ELETTRONICA DELLA POPOLAZIONE!

di Gianni Lannes

Grazie alla solita disattenzione generale, l’ultima disposizione del ministero dell’Interno impone alla popolazione italiana:

«La rilevazione delle impronte digitali è prevista per ciascun cittadino di età maggiore o uguale a 12 anni. Le impronte digitali (due) verranno scritte in sicurezza all’interno della propria CIE e non depositate in nessun altro luogo».

Peggio di un regime totalitario. Avanza il processo di annichilimento della libertà individuale e collettiva. Tutti silenziosamente sotto controllo: schedati e potenziali donatori di organi. Impronte digitali e pezzi di ricambio umani disponibili. Ecco l’anagrafe nazionale elettronica della popolazione residente che subentra alle anagrafi comunali ormai esautorate: la carta d’identità non è più rilasciata dai Comuni. Tutti potenziali donatori di organi umani. Anche il centro nazionale trapianti gestirà le informazioni riservate della popolazione italiana. Non a caso l’Italia svetta tra i grandi esportatori di ricambi umani. La circolare numero 8 del 2017 (targata Viminale) e il decreto ministeriale del 23 dicembre 2015. Dulcis in fundo: la cessione all’Ibm da parte del governo italiano dei dati sensibili della popolazione italiana nonché l’attività occulta di Eurogendfor. Semplicemente aberrante: non è unatto istituzionale rispettoso dellapersona quello di imporre al cittadino qualcosa che non può subire in uno Stati di diritto, e che per di più riguarda e coinvolge la sfera più intima, più riservata, più sacra della propria individualità.

Riferimenti:

 

https://dait.interno.gov.it/documenti/circ-008-servdemo-05-09-2017_1.pdf

Loading...

https://www.cartaidentita.interno.gov.it/modalita-acquisizione-impronte/

http://bioetica.governo.it/media/170972/m5_2004_compravendita_organi_it.pdf

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=carta+d%27identit%C3%A0

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=ibm

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=eurogendfor

Gianni Lannes, Il grande fratello, Modena 2012.
Gianni Lannes, Vaccini cavie civili e militari, Nexus edizioni, Battaglia Terme 2018.

http://www.antipredazione.org/

http://www.antipredazione.org/

Loading...

Fonte SuLaTesta

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: