David Icke: l’agenda della Mano Nascosta sul mondo. Divulgarla per poterla fermare

La ragione per cui in tutti questi anni, sono stato in grado di predire le cose nei miei libri e interviste, non è certo perché ho preso dall’etere le informazioni che poi ho divulgato.  La ragione  per cui è possibile fare “predizioni”, è perché c’è una agenda dietro le quinte del mondo, una Mano Nascosta globale che opera nell’ombra.

Se quella agenda non viene fermata si manifesta, entra in azione, fa cio’ che ha programmato. Se uno fa le ricerche che ho fatto io negli anni, allora è molto semplice predire come ho fatto io. Se non si ferma questa agenda …le cose accadono. Io ho solo rivelato cio’ che l’agenda ha pianificato. Non lo dico con soddisfazione o gioia, la sostanza del mio lavoro è che allerto le persone sul fatto.

Il network segreto e l’antico lignaggio

E’ molto semplice:  c’è un network di persone, che risale di fondo ad una antico lignaggio (una discendenza di sangue). Di fondo c’è una ragnatela e al suo centro un ragno che “tesse” l’agenda sulla ragnatela ma che è profondamente nell’ombra, non visto.

Immediatamente intorno al ragno ci sono i fili piu’ esclusivi: le società segrete piu’ segrete in assoluto, molte delle quali non hanno nemmeno un nome. Poi incontriamo le società segrete di cui abbiamo sentito parlare e che consociamo. Ovviamente data la loro segretezza non conosciamo cosa fanno quotidianamente.

Sto parlando ad esempio del nucleo interno della Massoneria, dei Cavalieri Templari, i Cavalieri di Malta, l’Ordine dei Gesuiti, l’Opus Dei, la Società Skull &Bones (Ossa e Teschio). Quando usciamo quindi da questi fili piu’ importanti e entriamo piu’ nel visibile, troviamo ciò che chiamo la “cuspide”: quelle Organizzazioni che sono tra il “nascosto”, cio’ che ho descritto, e cio’ che vediamo.

Sono Organizzazioni che riuniscono politici, Intelligence, militari, banchieri, multinazionali, media, da tutto il mondo. Si riuniscono per deliberare tra loro una politica di “comune consenso” e una volta che essi fanno ritorno nei loro paesi, fanno in modo che questa politica, si attui.

Parlo per esempio del Bilderberg Group, del Counsel for Foreign Relations in USA che ha guidato enormemente la politica estera USA da quando è stato costituito nel 1921, parlo dellaCommissione Trilaterale, creata in USA da Rockefeller e Brzeziński, il consulente di Carter per la Sicurezza Nazionale.

Loading...

E c’è un altro gruppo creato negli anni ’60: il Club di Roma, il cui ruolo in questo network, è quello di sfruttare l’ambiente, per giustificare la trasformazione globale della società umana; questo è uno dei contesti da cui è uscita la bufala del “cambio climatico”, usata per giustificare la trasformazione della società umana, che diversamente non sarebbe avvenuta.

Il livello successivo dopo queste Organizzazioni, sono i governi, gli Enti governativi. Il sistema bancario, le multinazionali, Silicon Valley,  a questo punto sembra che tutte le decisioni che dirigono e cambiano la società umana, provengano dalla organizzazioni che vediamo, ma in realtà arrivano dal ragno nascosto, attraverso questa struttura che ho descritto.

Centralizzare il potere, per controllo totale. La EU

L’obbiettivo finale è di nuovo molto semplice: se ci sono “i pochi” (su oltre 7miliardi di popolazione mondiale) che vogliono controllare i piu’, bisogna centralizzare, ovvero il potere di fare decisioni deve essere centralizzato. Ma se ci sono piu’ punti di decisione, c’è piu’ diversità. E se questa cabala centrale ha meno controllo, perché ci sono troppi punti sparsi per il mondo… non è possibile controllare. Ma questo non è un fenomeno moderno, ora è solo piu’ estremo, perchè stanno sempre piu’ avvicinandosi al loro obbiettivo, ma è in azioneda migliaia di anni. 

Loading...

Nella società umana siamo partiti dall’organizzarci in tribù, dove pochi nella tribù decidevano cosa doveva accadere alla gente della tribù. Poi si sono riunite molte tribù e gruppi e abbiamo avuto le nazioni. Ed ora un manipolo di pochi dentro le nazioni sta decidendo  per tutte le precedenti tribù.

Quel che sta accadendo ora nella Unione Europea, è pensato perché si realizzi in tutto il mondo. Ora tutte le nazioni sono riunite in un controllo centralizzato, in realtà una serie di burocrati senza faccia e non eletti, stanno dando direttive a tutte le ex nazioni  che sono poi tutte le precedenti tribù.

Possiamo cosi vedere che il processo di centralizzazione del potere ha un nome che gli abbiamo dato tempo fa: globalizzazione. Quindi è stato centralizzato sempre piu’ potere e ad ogni passo per attuare questo, c’è sempre piu’ potere nel centro per centralizzare sempre di piu’ e sempre piu velocemente.

E ora vediamo che un piccolo numero, un ridicolo numero se paragonato 7,5 miliardi di umani sul pianeta, sta dando direttive e trasformando la società umana nel modo che essi vogliono.

La struttura in cui stiamo entrando ma che in realtà era già piu’ che abbozzata,  ovvero la struttura che costoro vogliono in questa dittatura centralizzata e globale, è quella di avere prima di tutto un governo mondiale,  che darebbe direttive ad ogni comunità nel mondo.

Ora se guardiamo alla EU, è una specie di esempio per cio’ che intendo per governo mondiale. Non sto nemmeno parlando di persone elette che poi  si riuniscono per prendere decisioni sul mondo… si guardi alla EU non è certo cosi che funziona.

Nella EU c’è un cosiddetto parlamento eletto, ma solo per una ragione: i burocrati possono così dire che è una organizzazione democratica.Ma è un Parlamento senza potere. La spinta per introdurre le politiche nella EU arriva dai burocrati (non il Parlamento eletto). Questo Parlamento è ridicolo, è li’ solo per scopi propagandistici.

Quindi se pensiamo al governo mondiale che hanno per scopo…ecco sostanzialmente è quel che vediamo nella EU.  Il governo sarebbe solo quello dei burocrati che danno direttive a tutta la comunità, al di là di religione, credo, colore, lingua, cultura.

Dopo questa struttura primaria di Governo Mondiale, vogliono una Banca Mondiale, che darebbe le direttive per una Finanza Globale. E la Banca Centrale Europea è una pietra miliare per questo.

Vogliono poi un Esercito Mondiale, per imporre la volontà del Governo Mondiale su chiunque voglia resistergli e non accettare cio’ che viene loro  detto. Sostanzialmente questo si basa, essendosi pian piano sviluppato nel tempo,  sulla NATO e l’esercito USA. Gli USA per il proprio esercito – e sempre di piu’ ogni anno- spendono più dei 7-8-9 maggiori paesi messi insieme, Cina e Russia incluse.

Perché non si tratta in realtà dell’esercito americano ma di quello di questa “cabala”, solo di nome è “esercito americano”,  ma si sta evolvendo nell’esercito mondiale con il resto della struttura NATO. Negli anni ’90 scrivevo libri in cui mettevo in guardia dalla NATO, che opera al di fuori della regione del nord atlantico, creata apparentemente per difesa durante la Guerra Fredda. Dicevo di guardare come si espandesse oltre il suo territorio… ed ecco ben chiaro ora che succede. L’abbiamo visto in Afgahnistan, in Libia…

Anzi nei miei libri degli anni ’90 dicevo chepianificavano anche un esercito europeo, che sarebbe stato parte di questa struttura globale. Ed ora nelle ultime settimane abbiamo avuto Macron in Francia e Merkel in Germania che hanno detto “ah abbiamo questa idea…dovremmo avere un esercito europeo”. Ma quale “nuova idea?”… lo scrivevo negli anni ’90: è il progetto da sempre.

Vogliono quindi una Moneta Globale, che venga amministrata dalla Banca Centrale Mondiale e come dicevo negli anni 90, questa moneta è pianificata per essere puramente elettronica.Niente contane, niente valute diverse, ma solo una valuta senza contanti e mondiale. Guardare infatti come nell’Occidente il contante sta velocemente scomparendo.

L’Intelligenza Artificiale: il gioco finale

Ma il gioco finale in questa lista…vogliono una razza umana che sia collegata alla Intelligenza Artificiale, ovvero quest’ultima diventa la mente umana. La I.A detta quindi i nostri pensieri, emozioni, sentimenti, percezioni e quindi comportamenti. Tutto questo è gestito attraverso Silicon Valley. Ho detto “attraverso” perché non viene “da” Silicon Valley .

Questi miliardari tech di Silcon Valley comeZuckerberg per Facebook, Larry Page e Sergey Brin per Google, Besos per Amazon anche se è quest’ultima è a Seattle e non a Silicon Valley, ma fa parte di un unico network, che vengono presentati come proprietari e gestori di questi complessi… ridicolo!

I giganti della Silicon Valley sono la testa di legno del Pentagono e del network di Intelligence; se non esistessero infatti il Pentagono e l’Intelligence dovrebbero inventarli. A loro infatti danno la sorveglianza della popolazione per tutto il giorno e tutti i giorni della settimana.  Non devono piu nemmeno andare loro a cercare dal singolo della popolazione le informazioni, sono le persone stesse che la mettono in rete.

In secondo luogo hanno la possibilità, attraverso algoritmi, di dettare quali informazioni le persone devono o meno vedere.  Si guardi infatti a tutta la censura in corso per twitter o facebook etc. Si guardi a come sistematicamente google manipola i motori di ricerca. Perché cosi i risultati che volete per la vostra ricerca sono prevalentemente quelli che loro vogliono che voi abbiate.

Terza cosa anche se non tutti se ne rendono conto è che Facebook, Google e Amazon sono avanguardie per lo sviluppo di Intelligenza Artificiale e Tecnologia. Sono loro che stanno creando questa griglia tecnologica, la famosa “smart grid” (la griglia intelligente) che sta allaa base di cio’ che viene ora proposto (senza che sia stato testato) ovvero il 5 G.

Io chiamo Silicon Valley il terreno del Male, perché questo è quel che è.

Guardiamo tutto questo dal punto di vista della globalizzazione centralizzata: Facebook, Google, Amazon, sono usati da tutti nel mondo.  C’è un punto centrale che tutti nel mondo stanno usando. Gli algoritmi fanno a monte la selezione di cosa puo’/deve  o meno essere visto dalla persona, questa è la enorme censura in azione.

Le persone in tutto il mondo devono togliersi le irrilevanti etichette con cui si chiamano o si fanno chiamare: ebreo, musulmano, cristiano, buddista, indù… e cominciare a riflettere sul fatto che se permettiamo queste cose,  per dividerci e conquistarci, cosa che sta ampiamente accadendo, questa cabala dividerà le persone in questa enorme centralizzazione, alias dittatura.

Non è che improvvisamente il tutto ci cala in testa dalle nuvole… è in sviluppo, pianificato da lunghissimo tempo. Dobbiamo percio’ metterci insieme e riunirci oltre le etichette perché è l’unico modo forse per avere una chance.

fine prima parte,
>>> seconda parte segue

traduzione e sintesi M.Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

fonte: https://www.davidicke.com/video/516233/david-icke-talks-turkish-media-full-interview

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: