Costruire una casa con 30.000 pannocchie di mais? Fatto, con soli 1000 euro. VIDEO

In Europa sarebbe partita da un’idea eco-friendly dello studio francese di architettura St. André-Lang Architects ma in realtà la tecnica è stata usata anche in Cina. In Francia l’esperimento consisteva in una casa di 20 metri quadrati costruita interamente con pannocchie di mais, rievoca le coltivazioni dell’Alsazia e ha vinto il primo premio all’Archi<20, il Festival di architettura sostenibile che si tiene annualmente nella regione del nord est della Francia. Gli interni:

In Cina, invece, ad essere stata costruita è stata una casa “tradizionale”: una vera e propria abitazione costruita da un imprenditore agricolo della provincia di jilin della Cina nordorientale. Come riportato da ChinaNews, egli ha recentemente costruito un “Golden yard” con 30.000 pannocchie con un costo complessivo di 1300 dollari (poco più di 1000 euro). Il cantiere è costruito in una scala di 1:1, e tutte le strutture, tra cui la ruota e il rullo di pietra, sono fatte di mais. La casa nel bel mezzo del cortile ha una lunghezza di 12 metri e larghezza di 4 metri. Una foto:

Costruire una casa con le pannocchie potrebbe rivelarsi non molto diverso dall’idea di costruire con mattoni fatti di canapa: materiale ecologico, poco costoso e di fatto bio ma al contempo resistente e duraturo. Per quanto riguarda la tecnica usata dall’agricoltore cinese, questa non risulta nota ma dimostra comunque la possibilità di costruire una casa così. Il VIDEO:

Loading...

Fonte GloboChannel

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: