Come sconfiggere la ritenzione idrica e perdere peso con l’aiuto di questi 20 cibi e qualche buon consiglio

La ritenzione idrica è un disturbo che colpisce particolarmente le donne, ed è molto diffuso dato che in Italia a soffrirne è il 30 per cento della popolazione femminile. Il corpo tende a trattenere i liquidi nell’organismo invece che espellerli come succede naturalmente attraverso feci e urine.

Chi soffre di ritenzione idrica dimostra fisicamente più chili del dovuto in quanto il ristagno dei liquidi nel corpo, si concentra soprattutto in alcune parti, ovvero in quelle maggiormente soggette all’accumulo di grasso come pancia, cosce e glutei.

Le cause delle ritenzione idrica possono essere molte e anche molto serie come disfunzioni cardiovascolari o renali, patologie della vescica o del fegato e reazioni allergiche. Nella maggior parte dei casi però, si tratta di squilibri dovuti soltanto a uno scorretto stile di vita e principalmente a un’alimentazione scorretta.

I cibi da evitare o forse meglio “limitare” sono i carboidrati raffinati, ovvero gli alimenti ricchi di zucchero, i grassi saturi come carne rossa e derivati, burro, creme, ecc. Il caffè gli alcolici, soprattutto superalcolici e le bevande zuccherate e addizionate di anidride carbonica. L’eccesso di sale è tra le cause principali di ritenzione idrica. Andrebbe ridotto anche il consumo di farina bianca a vantaggio di farine meno raffinate.

Per sconfiggere la ritenzione idrica innanzitutto bisogna assumere una giusta quantità d’acqua: berne almeno due litri al giorno stimola la diuresi e favorisce l’espulsione dei liquidi di troppo, contribuendo all’eliminazione di questo fastidioso disturbo. Tra gli alimenti migliori da inserire nella dieta invece troviamo questi:

  1. Avena: considerata come uno dei migliori alimenti per perdere peso, è un diuretico naturale che ci aiuta a disfarci dell’accumulo di liquido in eccesso. Inoltre, la sua fibra naturale ci aiuta a favorire il transito intestinale.
  2. Limone: diuretico e lassativo naturale, ci aiuta a lottare contro ipertensione, diabete e artrite. Aggiungi del succo di limone all’acqua che bevi regolarmente.
  3. Cavoletti di Bruxelles: si tratta di ortaggi ricchi di antiossidanti e con pochissime calorie. Posseggono un’azione diuretica essendo ricchi di acqua e potassio.
  4. Sedano: contiene molta acqua e possiede numerosissimi benefici per il nostro organismo, essendo diuretico, antiossidante, antinfiammatorio e tonificante.
  5. Zenzero: uno dei prodotti naturali più potenti questa radice è un ottimo diuretico naturale che elimina le tossine accumulate nel nostro corpo.
  6. Aceto di mele: possiede un grande effetto diuretico, è ricco di potassio ed aiuta ad alcalinizzare il pH del sangue. E’ depurativo, digestivo e leggermente lassativo.
  7. Barbabietola: ricchissima di potassio e a basso contenuto di sodio, questo ortaggio è un ottimo diuretico naturale.
  8. Cavolo: aggiungilo alla tua dieta, aiuterà a prevenire malattie cardiache.
  9. Succo di mirtilli: possiede qualità dimagranti, in quanto povero di calorie. Inoltre, essendo ricco di fibra, favorisce il transito intestinale ed accelera il metabolismo renale.
  10. Prezzemolo: contiene un composto chiamato “appiolo”, che aiuta ad eliminare l’accumulo di liquidi dal corpo.
  11. Bevande con caffeina: come caffè o tè, agiscono come diuretici. Non bisogna abusarne.
  12. Melanzane: sono un potente diuretico e posseggono pochissime calorie.
  13. Pomodori: contengono grandi quantità di composti benefici per l’organismo. Inoltre, favoriscono le funzioni dei reni, facendoli eliminare fluidi e tossine più velocemente.
  14. Acqua: aiuta a liberarci dall’eccesso di liquido dal corpo.
  15. Cocomero: ricchissimo d’acqua, questo frutto è un grande diuretico.
  16. Cetriolo: così come il cocomero, essendo ricco d’acqua ha una grande azione diuretica.
  17. Aglio: aiuta ad espellere liquidi e sodio accumulati nel corpo.
  18. Carote: oltre a fare bene alla vista, sono ortaggi diuretici.
  19. Asparagi: attivano il flusso sanguigno dei reni, contribuendo ad accelerare l’eliminazione di liquidi.
  20. Carciofi: hanno una grande azione diuretica e depurativa.

Un altro buon consiglio da seguire quotidiamente per rimediare alla ritenzione sono le tisane. Un bel mix di tisane drenanti, per permettere ai principi attivi contenuti di agire in maniera mirata ed in sinergia con l’azione diuretica dell’acqua.

Loading...
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: