Il Capitalismo è per sua natura criminale, è giusto ora ribaltare l’attuale scala dei valori.

Il capitalismo tende a realizzarsi pienamente, in modo assoluto, la logica di un capitalismo pienamente realizzato sarà quella di un mondo in cui tutto è merce, anche le persone, l’istruzione ecc. Ci stiamo arrivando o siamo già a buon punto nell’indifferenza dei più.

Tutte le riforme sul lavoro effettuate in Italia ma non solo, perché oggi funziona così: un vertice europeo “non eletto” decide come devono muoversi gli Stati sempre meno e sovrani, e loro eseguono. Sono tutte figlie del capitalismo che detta le sue regole spietate e senza valori. E non c’è una destra “moderata” o una sinistra “moderata” che vuole rimediare a questo, questo tipo di riforme sono introdotte e votate da entrambi, poi sulle “cazzate” magari nei salotti Tv litigano, ma oggi come oggi forse in pochi se ne rendono conto, non vi è libertà di voto, votare destra o sinistra “moderata” significa votare nella stessa identica direzione. Queste “accozzaglie” che vediamo oggi in parlamento sono il fallimento della classe politica, sono, per citare il professore Auriti, i camerieri della finanza. Non hanno idee, non hanno una storia dietro, se non criminale, non hanno visioni, questa non è più politica, è dall’idea che nasce un movimento politico, e non ne vedo tante se non l’unica e sola ideologia massonica.

Qui un breve video che ho trovato molto interessante a livello umano più che informativo, Mauro Scardovelli espone la sua idea di capitalismo:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: