Bombardamenti aerei israeliani contro aree della Striscia di Gaza

Gaza-PIC, Imemc, WAFA, Ma’an. All’alba di mercoledì, aerei da guerra israeliani hanno bombardato due imbarcazioni al porto di Gaza e un sito della resistenza nel nord.

I droni israeliani hanno sparato tre missili su due barche destinate a prendere parte a una campagna internazionale per rompere l’assedio su Gaza. Sono state viste fiamme provenienti dalle barche bombardate, ma non sono stati segnalati feriti.

Il portavoce del Comitato nazionale per rompere l’assedio su Gaza, Adham Abu Silmiya, ha affermato che i ripetuti attacchi di Israele contro le barche anti-assedio mirano a terrorizzare i palestinesi.

Gli F16 israeliani hanno lanciato diversi missili contro una postazione della resistenza appartenente alle Brigate al-Qassam, ala militare di Hamas, nella Striscia di Gaza settentrionale, secondo quanto riferito da una fonte locale.

In un dichiarazione ai media, il portavoce dell’esercito di occupazione ha affermato che sono stati bombardati un sito sotterraneo e obiettivi navali di Hamas, e che gli attacchi sono giunti “in risposta al rogo di una torre di guardia israeliana, martedì, a est di Gaza, e al lancio quotidiano di aquiloni fiammeggianti che bruciano terreni agricoli dei coloni in Israele.

fonte

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: