Bertinotti difende i suoi privilegi: “non rinuncio al vitalizio”

La proposta di equiparare le pensioni dei parlamentari a quelle di tutti gli altri lavoratori dipendenti fa tremare la casta. Bertinotti, che percepisce un vitalizio di 4.767 euro al mese e gode di tutta una serie di benefit da ex presidente della Camera, difende i privilegi suoi e dei colleghi. Già sulla scorta aveva detto: “Non rinuncio, non l’ho chiesto e non rinuncio”.

Ascoltate cosa dice sto schifoso parassita, poi giudicate, Qui il video:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: