I bambini devono essere “autorizzati a giocare nel fango” per sviluppare i loro sistemi immunitari, dicono gli esperti

Mentre la maggior parte dei genitori fa di tutto per mantenere i loro figli e le loro case al pulito, altri genitori sono ben felici di lasciar “sporcare” i figli. Jack Gilbert è uno di questi genitori. Secondo Gilbert, incoraggiare i bambini a giocare nel fango, tra le piante, sui prati ecc, non è solo un bene per loro, ma è assolutamente essenziale .

Per il genitore, esperto di germi, la convinzione che è assolutamente necessario chiudere i bambini in ambienti ultra-puliti e coperti, è semplicemente falsa. Secondo questa assurda convinzione anche gli animali dovrebbero essere tenuti lontani dai bambini. “La maggior parte dei genitori pensa che tutti i germi siano cattivi, ma non è vero”, ha dichiarato Gilbert a Independent.co.uk . “La maggior parte dei germi stimola il sistema immunitario e lo rende più forte”.

Gilbert ha citato come esempi, durante la sua intervista, i bambini “di una volta” e i bambini che hanno vissuto in ambienti ricchi di microbi. Rispetto alla maggior parte dei bambini di oggi, la progenie dei nostri antenati aveva sistemi immunitari più robusti che sono stati rafforzati dall’esposizione microbica costante e diversa.

I bambini Amish sono contemporanei, ma sono tuttavia una solida prova di questo. Lontano dai lussi e dai contenuti moderni per vivere gli stili di vita semplicistici nelle fattorie delle loro famiglie, i bambini Amish cresceranno esposti a bestiame, sporcizia e altre fonti di germi che ad alcuni genitori farebbero senza dubbio rabbrividire. Eppure secondo uno studio condotto da Gilbert e dai suoi colleghi, i bambini Amish hanno tassi di asma notevolmente più bassi rispetto al ragazzo medio americano o europeo. Tutto ciò grazie al loro ambiente, che ha reso il sistema immunitario meno sensibile agli allergeni semplici.

Gilbert ha elaborato: “Sterilizzare la casa come un ospedale potrebbe portare il bambino ad avere un sistema immunitario gravemente iper-sensibilizzato, lasciando la porta aperta alle allergie e all’asma, persino a problemi allo sviluppo neurologico”.

Gilbert ha incoraggiato i genitori a lasciare divertire i loro bambini nel fango. Ha anche raccomandato i genitori di far mangiare ai loro figli i cibi fermentati che sono ricchi di batteri utili. I batteri che vivono in alimenti fermentati proteggono l’intestino dagli agenti patogeni che causano salmonella, quindi sarebbero ottimi aggiunti alle diete dei bambini.

Quando parliamo di germi e di esposizione, la cottura e la manipolazione della carne cruda dovrebbe essere una delle sole vere preoccupazioni per i genitori. La carne cruda è caricata con patogeni che trasportano malattie e quindi deve essere trattata con la massima cura. “Ma in una casa in cui nessuno è malato non esiste praticamente alcun rischio per la salute dei bambini”, ha osservato Gilbert.

Loading...
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: