Aumento delle deformità degli animali collegato al glifosato di Monsanto, l’erbicida più venduto al mondo

di Ninco Nanco

Nell’area rurale nord-orientale dell’Argentina, il numero di animali nati con strane deformità è aumentato. Secondo i locali, uno “spirito soprannaturale” è responsabile del recente flusso di deformità. Tuttavia, gli esperti hanno scoperto una correlazione tra l’aumento delle deformità e l’aumento dell’uso di glifosato.

È ben documentato che glifosato promuove gli agenti patogeni del suolo ed è già implicato con l’aumento di più di 40 malattie delle piante; Smantella le difese delle piante mediante la chelazione delle sostanze nutritive vitali; E riduce la biodisponibilità delle sostanze nutritive nei mangimi, che a loro volta possono causare disturbi degli animali “, ha scritto Don Huber, professore emerito di patologia vegetale presso l’Università Purdue.

In un caso, un maialino è nato con la pelle così sottile che permetteva all’agricoltore di vedere tutti i vasi sanguigni. In un villaggio vicino, nacque un cucciolo, un cagnolino nero con un piccolo corno sporgente dal naso.

Era un po diverso dagli altri cuccioli, quindi ho capito che era in qualche modo deformato e in un primo momento pensavo fosse morto” , ha detto Eduardo, il proprietario del cucciolo. Ma poi l’ho visto muoversi cercando di nutrirsi, quindi l’ho aiutato con la madre e riuscì a bere qualcosa, ma il naso continuava a dargli problemi”.

Il cucciolo ha conquistato l’attenzione dei media e la foto è diventata virale poco dopo la sua nascita.

Loading...

Sono rimasto stupito di come velocemente si sia diffusa la notizia oggi grazie a internet e un sacco di persone sono arrivate per guardare il piccolo cucciolo e scattare foto e video”ha aggiunto. “Uno dei bambini che è venuto ha detto che sembrava un personaggio del film di Harry Potter come lo chiamano ora i media locali qui.

Sono preoccupato che ci sia qualcosa nell’aria o nel suolo o nell’acqua che causa questo. Il cucciolo è nato solo a 15 km dal maialino deformato. Uno dei maiali nella mia lettiera era normale, ma l’altro era un mostro mutante”, ha spiegato Eduardo. 

Numerose deformità simili avvengono in tutta la regione. Finora un pulcino con quattro gambe, un maiale con una testa ma due corpi e otto gambe nato morto ovviamente come la capra con due teste. Inoltre, sono stati registrati altri animali con strane deformità meno evidenti ma inspiegabili. Se tutto questo vi sembra assurdo provate a guardare le foto di questi animali pubblicate sul Dailymail cliccando su questo link: dailymail.co.uk.

Questo non riguarda solo gli animali ma colpisce anche la popolazione, ne abbiamo già parlato in questo articolo: “Non puoi capire cos’è realmente il Glifosato fin quando non vedi questo video”.

Molti degli abitanti, superstiziosi, pensano che le deformità sono l’opera dell’Almamula, una leggendaria asina-trasformata da una relazione incestuosa con suo padre e il fratello. Tuttavia, il sig. Vasquez, proprietario del porcellino con la pelle sottile come carta, crede che la colpa sia dell’erbicida.

“Penso che sia probabilmente un prodotto chimico. Voglio effettuare dei test, il governo locale dovrebbe indagare”, ha detto Vasquez.

L’Argentina è il più grande utilizzatore al mondo di glifosato erbicida. Oltre 12 milioni di argentini vivono in regioni circondate da campi di soia spruzzati con l’erbicida. Il paese attualmente fornisce al Regno Unito i semi di soia OGM utilizzati per alimentare il bestiame; Cotone utilizzato per la fabbricazione di prodotti, tra cui magliette e tamponi.

Ci sono prove scientifiche sufficienti in Argentina e nel resto del mondo che dimostrano con assoluta certezza il danno che l’erbicida causa al nostro ecosistema e alla salute degli esseri umani e degli animali quando viene utilizzato intensamente nella produzione di alimenti ” Silvana Bujan, Direttore dell’organizzazione ambientalista NGO Bios Argentina, ha detto al DailyMailOnline. Ci sono prove che il cambiamento dei mangimi per il bestiame geneticamente modificati, così come le tracce nell’aria, nell’acqua e nelle erbe che mangiano, potrebbe essere uno dei fattori decisivi nei cambiamenti ormonali e genetici degli animali ”.

Loading...

Il futuro del glifosato all’interno dell’UE è attualmente incerto. In questo momento, gli Stati membri dell’UE sono in disaccordo per lle reazioni della sostanza chimica. Anche se nelle ultime scelte hanno continuato a favorire Monsanto e i suoi pridotti.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: