37 milioni di api trovate morte in Canada. Vicino agli alveari un campo di mais OGM.

Mistero ad Ontario (Canada) per il ritrovamento di ben 37 milioni di api morte.

I coltivatori di api della zona puntano il dito contro la vicina coltivazione di mais OGM. Il problema sarebbe legato all’uso di pesticidi neonicotinoidi prodotti dalla Bayer CropScience Inc., che danneggiano il sistema immunitario delle api e la loro capacità di orientamento, con conseguente moria di massa.

Le api sarebbero morte pochi giorni dopo la semina di nuovi campi di mais OGM nelle vicinanze degli alveari.
E questo purtroppo non è il primo caso… Le morie di api sarebbero in aumento esponenziale. Un team internazionale di scienziati guidati dll’ Università di Utrecht (Olanda) ha concluso che “su larga scala l’uso del prophylaxic in agricoltura, la sua elevata persistenza nel suolo e nell’acqua, il suo assorbimento da parte delle piante e la diffusione attraverso i pollini, mette a rischio la vita degli insetti impollinatori”.

Fonte

loading...

Un pensiero riguardo “37 milioni di api trovate morte in Canada. Vicino agli alveari un campo di mais OGM.

  • luglio 18, 2017 in 7:32 pm
    Permalink

    Buongiorno
    posso chiedere che relazione ci sia tra il mais OGM e l’uso di neonicotinoidi?

    Non vengono usati su mais tradizionale?

    grazie

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: